Al Bano, non voglio più ritirarmi

“E’ vero, volevo ritirarmi alla fine di quest’anno, ma la reazione dei miei fans dopo l’annuncio di un anno fa mi ha indotto a cambiare idea. Vogliono che continui a cantare e io continuerò a farlo.Non voglio più ritirarmi”. In un’intervista rilasciata al direttore del TgNorba Enzo Magistà, in onda stasera alle 21.15 su Telenorba e TgNorba24 nel corso del programma “Il Graffio”, Al Bano annuncia che continuerà a cantare in pubblico anche nel 2019.Il cantante di Cellino San Marco è appena tornato da una mini tournée tra Cina e Russia e sta per partire di nuovo: andrà in Lituania, in Corea,in Germania e in Polonia, dove terrà anche il concerto della notte di Capodanno, a Zakopane. “Ma ho già tanti concerti in agenda in tutto il mondo anche per il 2019”, dice Al Bano. “I problemi di salute – ha aggiunto – mi avevano indotto a immaginare di cambiare la mia vita, ma ho ritrovato forza ed entusiasmo”. “Chi è meglio tra Salvini e Di Maio?, gli è stato chiesto. “La svolta che ha dato Salvini mi è piaciuta”, ha detto. (Ansa)

Lascia un commento