Inquinamento elettromagnetico : chi rispetta le regole e c’è chi se ne frega? (VIDEO story)

In questo articolo voglio racchiudere – “a rate”- la mia denuncia atta a sensibilizzare l’opinione pubblica e invitare chi è deputato ai controlli a tranquillizzare tutte le comunità , partendo dai Sindaci. Di seguito troverete i video e questa pagina verrà sempre aggiornata con nuovi video, condivisa fino a quando le cose non saranno chiare e limpide, almeno per i posti che conosco benissimo, in provincia di Matera e in provincia di Bari.

Perché lo faccio “a rate” ? E’ una materia molto complessa quanto pericolosa e bisogna capirla bene e molto poco viene “volutamente” detto . Infatti nel secondo video (sotto)  , mi permetto di fare anche qualche disegno per farla capire in maniera molto elementare. Come mi permetto “con osservanza” di dare un indicazione per confermare la bontà dei controlli, tramite un metodo molto molto facile “ Nessun allarmismo perché per fortuna c’è chi rispetta le Leggi e bisogna solo essere in allerta per stanare i “probabili delinquenti puritani”. Lancio anche un appello a chi conosce o vede situazioni strane in tal senso da denunciare e in tutta Italia.

Primo video del 25.01.2019

Secondo video del 27.01.2019

Lascia un commento