Domenica 10 marzo grandi Eventi consigliati

Deejay Ten Bari 2019, la corsa non competitiva inventata da Linus 10 marzo 2019 . Domenica 10 marzo Bari ospiterà la DEEJAY TEN, l’appuntamento annuale con la corsa di 10 Km ideata da Linus, storico dj dell’emittente radiofonica Radio DEEJAY. La corsa prenderà il via alle ore 10.00 da Corso Vittorio Emanuele II – Via Argiro e seguirà un percorso che si snoda tra la città vecchia e il lungomare. Il pettorale, la sacca gara e la maglia ufficiale si ritirano al DEEJAY Village che sarà allestito da sabato 9 marzo in piazza della Libertà. Tutte le informazioni le trovate qui

‘Mamma mia’ il musical in scena al TeatroTeam di Bari 9 e 10 marzo 2019. A 20 anni dal debutto e a 10 anni dal film con Meryl Streep, Mamma Mia!, la più celebre commedia musicale degli anni 2000 che ha fatto scatenare il pubblico di tutto il mondo con le mitiche canzoni degli ABBA, in una nuova versione tutta italiana. Oltre 30 performers in scena e una scenografia incredibile con pontile, bagnasciuga e vera acqua di mare.

Sabato 9 Marzo 2019 ore 21
Domenica 10 Marzo 2019 ore 18,30

Fonte

MUSEI GRATIS DOMENICA 10 MARZO

10 marzo i luoghi d’arte statali aprono le porte per una settimana ticket free: ingressi senza biglietto a musei, siti archeologici, monumenti e alle iniziative studiate per l’occasione. Tutti gli appuntamenti sul sito istituzionale del ministero dei Beni culturali (www.beniculturali.it) o su quello dedicato alle visite gratuite ( www.iovadoalmuseo.it). Si tratta anche del debutto del nuovo sistema di ingressi aperti, istituito da un recente decreto firmato dal ministro della cultura Alberto Bonisoli.

Venti giorni all’anno di ingressi gratuiti 
Ai sei giorni di visite gratuite previsti nella settimana dei musei, che ogni anno sarà il ministro a decidere, si aggiungono gli ingressi free di ogni prima domenica del mese da ottobre a marzo. Ci saranno, inoltre, altri otto giorni di aperture senza biglietto che spetterà ai direttori dei poli museali regionali o ai responsabili dei musei autonomi decidere. Complessivamente, il piano-Bonisoli prevede 20 giorni di ingressi gratuiti l’anno.

Biglietto ridotto per i giovani da 18 a 25 anni
Altra novità, che riguarda i giovani da 18 a 25 anni, è la riduzione del prezzo del biglietto a due euro, mentre ora pagavano la metà. Opportunità che potranno , ovviamente, mettere in pratica nei giorni in cui la visita dei luoghi d’arte prevede l’acquisto del biglietto.

Lascia un commento