Bonus Pubblicità 2019: scadenze e istruzioni. Fino al 75%…Perché non approfittare?

Bonus pubblicità 2019: c’è tempo fino al 31 Ottobre per l’invio delle domande d’accesso. Il credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari in grado di incrementare la visibilità della propria azienda sta per scadere. Di seguito, scopriamo tutti i dettagli e le istruzioni per accedere.

La cosa importante da ribadire è che “riguarda tutte le imprese di comunicazione , periodici, testate online e di informazione, non solo emittenti radio televisive”

Ottobre 2019 è il mese del Bonus Pubblicità ed il 31 è il termine ultimo per procedere alla presentazione delle domande all’Agenzia delle Entrate, grazie alle quali professionisti e imprese potranno accedere al credito d’imposta.Il bonus è stato reso disponibile dalla norma ex articolo 3-bis della Legge di Conversione del Decreto Legge n. 59/2019.

Per imprese e professionisti che investono in pubblicità, il credito d’imposta, secondo la legge, viene riconosciuto nella misura del 75% complessivo.Esso è rivolto a coloro che investono in pubblicità incrementale statuendo che, rispetto all’anno precedente, l’incremento dell’investimento dev’essere almeno dell’1% in più.

Testo dalla Gazzetta Ufficiale

La pianificazione pubblicitaria è importante e più volte ho esortato imprenditori e commercianti “a non disperdere risorse tramite venditori di fumo” . Il gruppo rappresentato da qui presente offre grande visibilità attraverso web, tivù, radio, satellite e social a partire “DA MENO DI UN CAFFE’ AL GIORNO” e anche ” A CONSUMO” . Locale , regionale , interregionale e nazionale. Trent’anni di esperienza nel settore al Vostro servizio . Non esitate a contattarmi qui

Lascia un commento