Morire in Puglia in ospedale perché manca il termometro

Più passa il tempo e più mi convinco che con certa gente non bisogna “usare civiltà” . Del resto come fai a combattere “un incivile con la civiltà ?” E tutte le battaglie credo si debbano combattere ad “armi pari” , sopratutto oggi (nel puttanismo generale) perché diversamente non lo capiscono …Per esempio se si mettesse (non dico tanto ) la figlia di qualche responsabile o dirigente “a pane e acqua per un mese” , secondo voi le cose cambierebbero? Se si prendesse “qualche politico regionale” dedito a sperperare nella “teoria to teoria” delle “filosofanze culturali” ( specialità parassitarie di una certa parte politica) e si mettesse “in maniera incivile a pane e acqua” (oltre la perdita dell’improprio ruolo a vita) per due mesi , non sarebbe di esempio ? Resto scioccato a leggere articolo della Gazzetta del Mezzogiorno sulla vicenda della morte della bambina di 12 anni

Leggetelo perché importante capire in quali mani siamo e “quali delinquenti” sono dove non dovrebbero essere. Ricordatevi anche che le elezioni in Puglia si avvicinano e il mio hashtag è sempre li #ALLEREGIONALIRAGIONA

Lascia un commento