Gli italiani con l’anello al naso…Ahug ! Quando l’onestà era senza veli per Prodi…

Grazie all’uso (forse anche a loro insaputa perché stupidi e presuntuosi) di “faccette pulite” autoproclamatosi “oneste” e grazie ad una minoranza di italiani alla pari con i primi, stiamo seriamente rischiando di tornare al 1922… Mentre quelli di destra come me si sono progrediti , rispettando la storia e solo “il buono” di quel periodo (anche se omesso dai delinquenti di sinistra), con la consapevolezza dell’impraticabilità e l’irripetibilità, grazie all’evoluzione civile per fortuna, dei “deficienti” stanno seriamente compromettendo il futuro di tutti gli italiani sull’onda emotiva, con populismo, tensione e odio sociale che hanno ad arte montato in questi anni. 

Una prima dimostrazione e prova generale si è avuta domenica sera quando qualcuno si è affacciato al balcone e non si è confuso tra i festeggiamenti… Le uscite al balcone vi ricordano qualcosa? E non è la prima volta…

Altra cosa vergognosa è che , dopo i ballottaggi di domenica, i maggiori quotidiani italiani online hanno ingaggiato una vera raffica di tweet a favore di “questa bufala politica” , che addebita (quest’ultima) ad altri di essere di regime e di essere collusi con i media…Vergognoso come si sta giocando sulla pelle della gente. E’ vero che l’hanno spuntata a Torino e Roma ma è pur vero, se guardiamo i dati e consideriamo l’astensione del 50%, che trattasi di una vera minoranza politica. Gli stessi media che hanno cominciato con accusare solo Salvini di montare odio e tensione sociale , omettendo sempre quello che ha fatto e detto Grillo in questi anni…

Non c’è più dubbio che a un certo punto il “potere tanto condannato” da qualcuno, abbia deciso di approfittare e sfruttare “i servizi degli onesti” (visto che cavalcando la rabbia fanno presa) perché se si fa terra bruciata (come in guerra) chi diventa sempre più forte è sempre quello che è già ricco.

La speranza adesso , l’unica , oltre al risveglio di alcuni psicolabili, sono l’altro 50% degli italiani che ad oggi non si è espresso e che questo periodo venga sfruttato per smascherare le “bufale politiche” che abbiamo in Italia , che non è solo Renzi ma anche chi si autoproclama onesto…

A proposito di “onestà” , chiudo facendovi vedere quando l’ “onestà” posava nuda per Prodi . Credeva talmente tanto a Prodi al punto di presentarsi senza veli nel 2008… E’ l “onesta” candidata grillina al comune di Reggio Emilia , Silvia Incerti. Passata anche Lei , sicuramente, dal rigido e onesto sistema di selezione del Movimento e sicuramente (per candidarsi) “certificata” . Ribadisco “certificato” perché i deficienti ci tengono a questa cosa come quando nel nazismo identificavano gli ebrei…Un pensiero e una parola buona  per psicolabili : questa è la stessa di tutto il gruppo grillino , ora sistemato grazie a Voi, sceso da Marte , famiglie al seguito, senza passato politico e assolutamente puri e immuni da qualsiasi cosa, candidi e integerrimi

donna-650x274

 

 

 

 

 

 

 

Fonte della foto 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *