Memorandum…La “Cultura”

Mi hanno sempre accusato di essere troppo rissoso e diretto nella scrittura… Poi mi sono calmato e mi accusano di essere “assente” … La verità è che non sono mai cambiato… Semmai ci sono stati altri motivi ostativi. E’ servito perché poi alla fine ho capito che “una personalità” non si potrebbe mai smentire e, della mia, ne ho avuto piacevolmente conferma. Quindi sarò diretto su un tema molto dibattuto in queste ore ad Altamura : La Cultura! 

C’è un certo fermento in vista di tante occasioni che potrebbero servirci in prospettiva e quindi assieme a persone “meritevoli” si è (prevedibile) mosso “tutto il marciume sociale” (opportunisti arraffoni) che abbiamo nella nostra comunità che di “culturale” non ha proprio nulla e che “il denaro” è l’unica prospettiva a discapito di chi , per passione, vuole veramente contribuire alla collettività. Ben camuffati e mimetizzati in pseudo Associazioni e cominciano a gettare le basi per “arraffare” …

Quindi come ho detto sarò diretto … Diretto veramente :

  • ma tu credi che avendo una laurea, saper scrivere e parlare bene , sei “altamente acculturato” ?
  • ma tu credi che avendo alle spalle un potere finanziario, riuscendo a mettere in piedi un “evento” sei “altamente acculturato o lo diventi automaticamente” ?
  • ma tu credi che essendo colluso (anche positivamente) con la politica e riesci ad avere una corsia preferenziale sei “altamente acculturato o lo diventi automaticamente” ?
  • ma tu credi che gestendo, parlando o scrivendo  un mezzo di comunicazione sei automaticamente “altamente acculturato o lo diventi automaticamente” ?

Perché tanti esempi definiti “non culturalmente alti” rimangono sempre in piedi, definiti sempre una spina nel fianco,  e altre situazioni nel tempo si sono perse, nonostante fatte bene, soldi, sponsor e quant’altro ? Perché la storia insegna che “grandi uomini ignoranti” (che non significa analfabeti) hanno e fanno tante cose di estrema importanza e in tutti gli ambiti e un “DEFICIENTE” rimane tale e nonostante tutto …Sarà un DEFICIENTE laureato, giornalista, professionista ecc.ecc. 

Come la storia insegna più volte, “basta un apparente nullità” per farli traballare perché “di culturale non hanno nulla” e gli rimane poi alla fine solo la “minaccia, l’insulto, la calunnia, la diffamazione e lo screditamento personale”…Ma più avanti andremo , sarà sempre peggio ( per loro) grazie ai nuovi mezzi di comunicazione : ce ne faremo di risate a breve…

Allora chiudo con un appello perché ora più che mai Altamura ha bisogno di gente “capace” e non di esaltati dell’ultima ora, lasciati fare ma non per questo meritevoli, che non sanno nemmeno il significato di “CULTURA” e cosa veramente l’astratto che rappresenta, che arriva dall’animo , innata predisposizione che emoziona e coinvolge…Buona continuazione nella catena di montaggio dei “comunicati stampa” 

A proposito: volutamente tra virgolette il termine “acculturato” , perché quello esatto è “Colto” , ma sono cose mie…Scusate…

ENTRA 

Cultura-e-turismo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *