ilmimmo

Una minoranza di “Razzisti” al potere…Razzisti verso gli italiani e…

…Ancora una volta dobbiamo sempre più considerare l’ipotesi che alcune vicende storiche non siano nate per caso …Dall’inizio del secolo scorso…Che certi “accanimenti” non siano nati per caso e che le vicende non siano proprio cosi, come ce le hanno raccontate…

Una persona diceva “Il sapere rende l’uomo libero” e parecchie cose emerse oggi , devono sempre più portarci ad un ragionamento oggettivamente fondato sul buon senso. Quando parlo di “sinistrati” non è necessariamente riferito a quelli di sinistra (che è morta nel 1990) ma a tutti quei malati deviati, psicopatici e criminali che si spacciano di sinistra. Stessa cosa a destra quando l’accostano a Berlusconi. Però oggi la situazione più grave e insostenibile arriva dai deviati che si spacciano di sinistra.  

Faccio la prima considerazione, esempio e domande : io credo si essere una persona civile e nello stesso tempo mi piacciono gli animali , ma ritrovandomi da solo con un animale feroce e con tutta la mia “civiltà”, nel tentativo disperato di far capire che sono “persona civile e innocua”, propensa al dialogo, secondo voi e nonostante tutto , mi aggredisce o no ? La risposta è scontata …E secondo voi , dopo aver soppresso il qui presente, le altre persone malcapitate a seguire potrebbero mai creare un rapporto civile l’animale feroce per il futuro ?  La risposta è altrettanto scontata…E’ la sua natura …E’ la sua testa…E’ il suo corpo …Non cambierà mai e quindi, purtroppo, come farebbero tutti, si scatena il senso di difesa per salvarsi la pelle e, purtroppo, si può arrivare anche ad uccidere , altrimenti ucciderà me…

L’esempio parla chiaro…

Con la natura umana , sembra strano ma è la stessa cosa che oggi si occulta con L’IPOCRISIA e con una “teoria” malata e deviata suicida, ritrovandoci dove siamo … Se una persona è nata con quella testa , con quel cervello , amplificando una devianza , una malattia mentale , non si può instaurare un dialogo civile e oramai abbiamo la certezza dopo ’70 anni che è cosi. Se poi questa persona ha studiato è ancora più pericolosa per se a l’umanità , perché la sua “malattia” ( come sta succedendo) la impone con la “padronanza della parola”…

“Gli Intellettuali radical-chic” 

Altri casi di degrado che oggi sono considerati “normalità” li ritroviamo nelle comunicazioni e televisione. Nell’ambiente si sa per certo di una “grande lesbica con un marito depravato guardone” ha imposto un “certo tipo di tv” … Lo chiamano progresso …Lo schifo senza merito…Perché faceva comodo a qualcuno al vertice giustificare e rendere normale “una malattia”. 

Quindi le premesse ci sono tutte e condannando fortemente e per sempre le esagerazioni e i crimini “alla Hitler” mi sto sempre più convincendo “che nulla nasce per caso” …Se si va all’origine di ogni vicenda “storica” c’è sempre un motivo …La Storia deve insegnarci questo per non sbagliare più e usare il buon senso.

Anche oggi da più parti (destra e sinistra) arrivano gli appelli sulle questioni immigrazione , migranti e ius soli che sono diventate insostenibili e impraticabili , ma arrivano altrettante “cavolate” da quella “minoranza di malati, deviati e psicopatici, che purtroppo ha il “predominio” , che dice l’esatto contrario per “partito preso” . Ci si è messo pure il “Papa comunista” e siamo apposto.

Allora , pur battendomi per una convivenza civile e nel pieno rispetto delle persone , il problema è qui :

  • e se questi malati insistono sull’invasione che si fa ?
  • Se questi pochi deviati psicopatici sinistrati continuano senza sosta nel loro “disegno razzista” verso gli italiani che si fa ?  Milioni di italiani devono patire per pochi malati ?

Secondo voi per togliere questa “cancrena” sociale esiste una soluzione civile “con questi animali criminali” nella loro “cocciutaggine”  ? 

Io darei qualsiasi cosa per averla una soluzione civile …Civilmente si è discusso fino ad oggi ma sappiamo anche che con malati deviati psicopatici di sinistra , non si può instaurare una discussione in generale proprio per la loro condizione e che devono perennemente “renderla normale per confondersi” e la cosa si protrarrebbe all’infinito facendo precipitare nel baratro persone che non centrano nulla: LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI  .

Uno che non sta bene con la testa non capisce e non capirà mai “il buon senso”…

Quest’ultimo, diverse volte è stato adottato in campo medico : è risaputo che i dottori a volte , se un piede va in cancrena e con il pericolo che la stessa cancrena prenda tutto il corpo, preferiscono AMPUTARE per salvare e tenere in vita il corpo: il corpo sono gli ITALIANI … Altre soluzioni non ce ne sono e la regola di “sopprimere pochi”  per salvarne migliaia e milioni è sempre valida.

Una “soppressione civile” , INTENDO,  (sperando che ci sia sempre tempo)  di questi malati , potrebbe essere il carcere a vita per tradimento alla nazione o la deportazione con la confisca di tutti i beni,  ringraziando anche gli italiani…Se continuano ancora a respirare e per la clemenza…

SI perché dobbiamo sempre essere civili ma, anche se la storia si ripete sempre, almeno dal ‘900,

NULLA NASCE PER CASO e oggi non bisogna nemmeno scendere sullo stesso piano di questi criminali sinistrati e non farsi prendere “dagli accanimenti” che la storia ci ha raccontato 

NEL MONDO C’E’ ABBASTANZA POSTO PER VIVERE SEPARATI , OGNUNO CON LA SUA “NORMALITA’ ” E QUESTO E’ UN LUSSO CHE SOLO GLI ITALIANI SI POSSONO PERMETTERE, ECCO PERCHE’ CI VOGLIONO SOPPRIMERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *