Pittella e il video sul Referendum : dalla Basilicata un accorato appello per il “SI”

Se guardate il video messaggio di Pittella , governatore della Regione Basilicata, noterete che si dice convinto dell’invito e molto preso dalla questione del Referendum, nel ribadire con forza che votare “Si” sia la cosa giusta …Io credo ciecamente in queste ultime convinzioni dello stesso Pittella e che sia veramente sincero e veramente convinto di quel che dice…

Uscendo per un attimo fuori dal caso specifico e in maniera generale , se ascoltate le giustificazioni di un qualsiasi “delinquente criminale” appena arrestato , “nella sua normalità quotidiana”, anche quest’ultimo vi darà una spiegazione all’insano gesto appena scoperto e al suo stesso stile di vita…Sicuramente (lo stesso criminale) era convinto nel momento che stava commettendo l’atto…Magari, se conosce bene la lingua italiana e ha grandi poteri persuasivi, vi commuoverà e vi farà anche pensare che forse è stato costretto e che non merita il carcere… !?

Questo purtroppo è successo e continua a succedere anche in politica e certi messaggi potrebbero passare tramite chi ne è convinto in maniera inconsapevole o premeditata perché è facile anche per un politico navigato essere convinto dal “proprio sponsor politico” …

Se poi ad emettere aria dalla bocca è un soggetto “convincente”, tutto potrebbe essere travisato e permettere una certa continuità all’azione criminale, inconsapevole o premeditata, di una vera “Associazione a delinquere” …

Questo sempre in generale e ogni riferimento è puramente casuale…Esternazione quotidiana…

Ho attaccato e continuo ad attaccare il Movimento 5 Stelle per la struttura “nazista” e di certo non potrei tollerare , rispetto a psicolabili, delinquenti in cravatta, deficienti e criminali politici, azioni di cernita che hanno un unico indirizzo : nazismo e potere oligarchico. E’ quello che vuole Renzi invitando a Votare SI e provate a pensare se l’invito , lo stesso che fa Pittella nel video , lo facesse Papa Francesco ? Quanta gente convincerebbe ? 

Per me la sostanza non cambierebbe : lo reputerei, nonostante tutto, nonostante il giro di belle parole e nonostante la figura papale, anche se usa parole ad effetto, accomodanti e persuasive, un delinquente criminale e VOTEREI SEMPRE E COMUNQUE “NO” perché ho letto l’infelice tentativo sulla carta.

Renzi dice che se vince il NO si ritornerà indietro ma è l’esatto contrario: l’Unione Sovietica ha fatto enormi passi in avanti e se in Italia vincesse il SI si ritornerà al periodo dell’URSS e quindi indietro…

ATTENZIONE AI CRIMINALI BEN VESTITI GENTE !

#IOVOTONO !

gianni_pittella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *