Altamura e …Ancora insostenibile questione rifiuti

Nonostante il “razzismo stampa” (provinciale) che vige nel nostro territorio (dal 25 giugno sicuramente di più se non si è inquadrati) , che nemmeno fa più ridere i polli, sono andato a cercarmi i comunicati stampa “della sindachessa” (sotto) e quello che ha scritto sulla sua bacheca riguardo all’annosa e non più sostenibile questione rifiuti.

Mi domando anche dove sono finiti gli “amichetti ambientalisti” della “sindachessa”? Per capirci quelli della “filosofanza” che parlano di riciclo, vanno al mare con la bacchettina a raccogliere in spiaggia le buccia di banane e poi fanno lite con mariti e mogli perché nessuno lava in casa…Proprio questi teorici sinistrati , che fine hanno fatto ?

Verrebbe facile pensare che “una busta ciascuno” (ai filosofari della filosofanza spinta e a tratti pornosinistra ) avremmo risolto il problema vicino ai cassonetti , ma non sono sinistrato e nemmeno voglio strumentalizzare su chi sta peggio di me a livello mentale, ma denunce, appelli, sit in con bandierina rossa ecc.ecc. ? Niente ? Forse non vengo informato ? Conseguenza del “razzismo stampa” ?

Alle ore 13 di oggi venerdì 6 luglio la situazione nella zona Pompei – San Pasquale e in altre zone di Altamura è insostenibile…Non si può respirate ed si avverte tutto anche da Via Matera. Guardate sotto 

 

 

Come si vede , nonostante le rassicurazioni ricevute , la Tekno Service non sta mantenendo la parola data alla “sindachessa” …

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ripeto, io “non sono un sinistrato” e nemmeno voglio addossare responsabilità alla “neo Sindaco” di Altamura , ma spero che questo weekend faccia o produca qualcosa di eclatante nei confronti di questa Società ,che ha lasciato i cassonetti vuoti vicino campetti dei bambini e  che pare non risponda nemmeno al telefono , come testimoniano diversi messaggi postati sui social e quelli inviati in privato.

Per quanto mi riguarda e come promesso , se la situazione non dovesse cambiare fino a questa sera , domani mattina parte “esposto aperto via PEC”  su ipotesi di reato che riguardano la Legge n.68 del 22.05.2015 – G.U. 28.05.2015 ed eventuali responsabilità in merito e a tutti i livelli. 

Per quanto riguarda quello che è stato rimosso e pulito , vorrei ricordare a qualcuno che non è certo merito dei 2 comunicati o di un incontro della “sindachessa” ad aver prodotto questo . Sono 20 giorni che gli altamurani stanno denunciando, video, articoli, post e il fiato sul collo c’era già …Come altrettanto lo schifo , nonostante l’infelice “rosso tentativo” di strumentalizzare .  

Chiudo ricordando le mie email per i comunicati stampa (perché “non mi segue nessuno”) che sono moramarco@email.it e teleappula@email.it 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *