Consiglio Comunale Altamura. Ma ” il monotematico” era riferito all’unico tema: “inciviltà” ? (VIDEO)

Non sono andato, ho visto solo i video e mi sono chiesto se avessi frainteso il motivo della convocazione…Guardando i video mi è venuto in mente una persona che non c’è più : Donat u petrer  …Si perché prossima volta qualcuno si potrebbe organizzare anche con un camioncino carico di pietre e la rappresentazione è completa . Poi , visto che siamo nelle vicinanze , è inutile aspettare la Legge e la Giustizia  , su Monte Calvario si alzano tre croci e , dopo averlo prelevato dalla sua abitazione a una gli appendiamo Giacinto Forte …Vi piace idea? 

Ma di cosa state parlando ? Ma vi rendete conto che c’è un limite a tutto ? Potete definirmi tutto quello che volete , ma in tanti anni e nella mia vita , mai ho augurato la morte a qualcuno e famiglia e mai mi sono permesso di sentenziare su procedimenti , prima dei Giudici.

Dopo aver scherzato, precisato e dopo che diversi e diverse “sciacqualattughe altamurane ” si sono espresse e sentenziato , in pieno “spirito civile e democratico” , vorrei dire la mia sul Consiglio monotematico di ieri .

Non prendetemi per un arrogante maleducato ma insisto “su un complimento”, perché Ad Altamura ci sono dei personaggi che meriterebbero definizioni e accidenti più pesanti : grazie a questi “sciacqualattughe” (mi dovrebbero anche ringraziare per termine) oltre a ritrovarci dove siamo (che arriva da lontano), si è consumata ieri un immane pagliacciata che non aveva nulla “di politico” e nulla di nulla a beneficio della “Città e degli Altamurani”.

Volevo assistere ma poi ci ho ripensato perché , nonostante avessi mille difetti , appunto, non potevo confondermi con “qualche sciacqualattughe” , ex leccaculi di Forte e imbecilli telecomandati…Già di recente sono reduce “da un forzato accostamento  su Via Bresso” e figuriamo se poi mi faccio accostare, all’altra parte,  ai veri incivili e razzisti che abbiamo ad Altamura e in Italia, comunque…

Vi prego ancora, non prendetemi per cafone o maleducato ma non ci sono altri termini per alcuni personaggi di Altamura e nello stesso tempo non voglio confondermi tra gli “ipocriti tutta teoria” che non portano a nulla.

Poi , in generale , 50, 100, ma anche 500 , non valgono 70000 abitanti …Sopratutto e a maggior ragione , se le GRIDA DI QUESTI ULTIMI “SONO INTERESSATE…”

Purtroppo ieri la brava gente e “non vicina a siglette e movimenti”  è stata boicottata e nemmeno ha potuto sentire gli interventi:  “TUTTI”.

Ripeto: questa è la merda di sciacqualattughe che abbiamo ad Altamura e LA BELLEZZA DELLE IMMAGINI è CHE LE FACCE SI VEDONO in tutti i video che girano, comprese le immagini di Canale 2 della diretta. 

Detto questo , io sono stato il primo ad attaccare il Sindaco Forte dopo la sua elezione, rinunciando di fatto alla campagna elettorale, come dissi e scrissi  all’epoca e il giorno prima delle votazioni,ma lo appoggiai attraverso i miei mezzi nel mio piccolo.

Dopo l’ho anche criticato guardandolo in faccia e in qualsiasi momento, lo stesso Sindaco, potrà dimostrare (perché i messaggi ci sono ancora) e se vorrà, che non sto dicendo cazzate. Nell’ultimo messaggio sono andato anche giù pesante, ma lungi da me sentenziare sulle vicende Giudiziarie in corso e, come mi sono già espresso in un precedente messaggio, disconoscendo tutti i passaggi di Legge che garantisco ad “una persona in generale” la presunzione di innocenza fino a Sentenza definitiva

Ricordo anche , forse a qualcuno è sfuggito ed è agli atti , che la detenzione domiciliare del Sindaco Forte E’ PREVENTIVA e non è frutto di una Sentenza passata in giudicato definitiva.

Mettendo da parte il caso specifico del Sindaco Forte, prima dei tre gradi di Giudizio e dopo un Riesame rigettato su una detenzione preventiva, una persona ha altri strumenti (come Cassazione) a cui adire e quindi è tutto ancora da vedere,in lasso di tempo relativamente breve e che potrebbe stravolgere tutto. Tenendo conto anche, sempre in generale, che una detenzione PREVENTIVA, non può durare più di un anno e a prescindere dalle conseguenze, negative o positive, per l’accusato.

Specificato questo, arrivo alla maggioranza e all’opposizione del Consiglio Comunale di ieri .

Dimissioni si o dimissioni no …Io non entro nel merito ma, sempre in generale e come altri precedenti (alcuni ancora in essere in Italia) se il Sindaco si dimettesse o due Consiglieri della maggioranza decidessero di “abbassare l’interruttore” , il Commissario Prefettizio oltre a sostituire Sindaco e Giunta, sostituirebbe anche intero Consiglio comunale, avendo il “potere assoluto del Comune” e si limiterebbe sono ad amministrare “lo stretto necessario” ed “essenziale” (tipo pagamento bollette) congelando di fatto tutto, fino a nuove elezioni. Ad oggi non ho mai visto un Commissario Prefettizio intraprendere iniziative importanti perché è di transizione, non si darebbe al giudizio del Popolo (chi glielo fa fare?)  e poi non è espressione di voto.

Invece nei casi simile a quello di Altamura , dove Commissario sostituisce Sindaco e Giunta , lasciando in piedi Consiglio Comunale, il comune “non si paralizza” fino a nuove elezioni o all’eventuale rientro del Sindaco.

Adesso mi chiedo e Vi chiedo : è meglio un Amministrazione “paralizzata” o una che, “bene o male”, lavora , sopratutto se ci sono delle cose in scadenza  da approvare o iniziare ?  

Allora la discussione ieri e altrove doveva essere incentrata su questo ultimo punto in un confronto CIVILE.

Invece le uniche cose emerse ieri e anche prima, a parte la patetica commedia dei telecomandati,  sono:  “la crocifissione di Forte a prescindere” e “l’odio interpersonale”,  che non hanno nulla a che fare con la politica e il bene della nostra città.

Altra cosa drammatica che mi ha colpito nei filmati è stato “l’odio da una donna all’altra” (verso la fine del video)  e perpetrato da chi si dice “civile, democratica, anti di tutto e altre cazzate” che vanno raccontando in giro come quelle sull’immigrazione , razzisti, sessisti e tutto il resto che conosciamo di deviati e malati che purtroppo abbiamo anche ad Altamura . E per quest’ultimo aspetto, ebbene sottolinearlo, ho sempre creduto che non c’entrasse nulla con sigle o ideologie , ma con le frustrazioni personali che parecchi hanno ad Altamura e in tutta Italia, ma che si accentuano a livello locale .

Tra tutti gli interventi ho scelto quello di Maria Clemente. Di questo intervento, se pur qualcosa non la condivida ma in linea di massima lo ritengo basato sul “buon senso” , per me  è l’intervento emblematico e fa capire come “sia concepito il concetto di democrazia e rispetto civile” per “qualcuno che vuole un mondo migliore” (a modo suo e con tutte le cazzate su elencate) e un Amministrazione migliore, nella sua “normale e naturale inciviltà” … “GUARDAMI NEGLI OCCHI QUANDO LEGGI” (verso la fine del video) 

Se volete credermi , questo intervento l’ho scelto veramente senza alcun criterio politico e anche se fosse arrivato dalla minoranza o altro, MA SOLO DAL PUNTO DI VISTA UMANO che è l’aspetto che DOVREBBE SEMPRE EMERGERE, ASSIEME AL CONFRONTO CIVILE , NELLA VITA AMMINISTRATIVA DI UN COMUNE ...Anche qui…E fatemi sognare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *