Fenomeno “Blue Whale”…Tecnologicamente avanzato e fierissimo di essere “retrò”

Avete visto sicuramente il servizio delle Iene su questo macabro fenomeno che prende sopratutto i giovanissimi. E’ purtroppo l’estrema conferma “del vuoto e l’annullamento” delle generazioni digitali dove la tecnologia è “un fine”, quando deve essere semplicemente un mezzo.

Ma cosa dobbiamo aspettarci se siamo arrivati al punto che anche un automobile frena autonomamente facendoci stare “rilassati” …?!

Quando non esistevano i navigatori si acquisiva più senso di orientamento e si conoscevano tutte le strade, anche a costo di domandare in giro ogni minuto, ma avevamo la mente in allenamento …Come quando si ricordavano tutti i numeri telefonici e oggi c’è la rubrica … L’annullamento totale alla tecnologia ha sconfinato anche nell’annullamento verso chi la usa , cioè le generazioni a seguire…Si , perché naturalmente ” la specie umana “non conosce equilibrio” e vuole sempre andare oltre….

La mia generazione tutto sommato “ha fatto funzionare” il cervello , sbagliando e sperimentando , ma oggi il lassismo , l’annullamento e l’annichilimento sono diventati un vero cancro sociale…Apparentemente rilassati , bisogna cercare altro per appagarsi …

Per alcuni basta applicare il “parental control” per essere a posto con la coscienza e correre al bar con le amiche, magari per far vedere un abito griffato o come si sono fatte le unghie…Oppure andare a lavorare , percepire 1000 euro per poi pagarne 600 alla governante dell’est …Si perché la libertà prima di tutto !

Intanto ci stiamo auto distruggendo e la cosa drammatica che questi “pseudo sinistrati” verranno maledetti dai loro stessi figli e nipoti per i disastri che stanno provocando.

Personalmente “non sarò mai un amico di mia figlia” ma un genitore , un padre, per fortuna naturale, che gli vuole un bene dell’anima ma gli schiaffoni da ricordare per giorni saranno sempre pronti al presentarsi di esagerazioni, come le urla in testa da sognare la notte …

Non abbiate paura di “essere antichi” o retrò, piegandovi alle malattie e alle devianze di criminali che in 70 anni hanno distrutto tutto e sanno solo dire (ancora peggio) “sei fascista” , perché non hanno argomenti e soluzioni ma i risultati sono questi…DOBBIAMO RIPRENDERE IL CONTROLLO E CERCARE EQUILIBRIO NATURALE DELLE COSE ! Chi va contro natura ha un solo e inequivocabile destino. Per questo ultimo aspetto abbiamo esempi contemplati e attestati anche dalla scienza , come gli animali che vivono e si riproducono dalla naturale soppressione di altri , ma poi arrivano gli animalisti a difendere i secondi impediscono un processo naturale se pur in buona fede ecc.ecc. Poi ritornano per dire che la specie si sta estinguendo e bisogna fare qualcosa : deviati …
Così in tutto …Buono o giusto , contro natura mai …

Chiudo dicendo che fino a quando non si ritornerà alla Famiglia naturale, nel rispetto dei ruoli e senza esagerazioni , con alto controllo e senza vizi , sarà sempre peggio e già siamo sulla strada del non ritorno…Non mi sentirà nessuno ma io ho scritto e spero che nei momenti “di sangue e dolore” avrò coscienza pulita…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *