Festival Viator,a Molfetta Claudia Koll e Antonella Ruggiero (VIDEONEWS)

GUARDA ANCHE SU YOUTUBE

Torna a Molfetta (Bari) il festival Viator dedicato ai cammini, che per questa ottava edizione ospiterà, tra gli altri, Antonella Ruggiero, Radiodervish, Ensemble Calixtinus, Quintetto d’archi dell’Orchestra Filarmonica Pugliese e Claudia Koll.

L’appuntamento è dal 23 al 25 settembre con concerti, conferenze e itinerari artistico-naturalistici.

Il festival inizia venerdì 23 alle ore 19 nel Parco don Tonino Bello con ‘Nihil difficile volenti: Un lungo cammino, non metaforico, per dare una possibilità ad adolescenti vulnerabili’: un dialogo aperto dedicato al tema del cammino educativo. Seguirà ‘Piedi sporchi’, spettacolo su don Tonino Bello. Sabato 24 settembre, nell’anfiteatro di Ponente, alle ore 21 (unico appuntamento a pagamento) si continua con ‘Jerusalem way’ con Antonella Ruggiero, Radiodervish, Ensemble Calixtinus e il Quintetto d’archi della Filarmonica pugliese, per un concerto che celebra le vie verso Gerusalemme. Domenica 25 settembre il festival Viator si metterà fisicamente in cammino proponendo un originale itinerario nell’agro molfettese per osservare con un altro sguardo e a un’altra velocità il territorio. La partenza è prevista per le ore 8.30 da Lama Martina con arrivo alle ore 13 circa un percorso ad anello guidato da Rosanna De Pinto e Nino Giacò, pellegrini sul Cammino di Santiago. A partire dalle ore 10 e fino al tramonto verrà allestita la tradizionale fiera delle autoproduzioni, dove sarà possibile pranzare e acquistare prodotti provenienti da autoproduzioni pugliesi, lucane e campane. E, ancora, alle ore 17.30 l’associazione Bib Ba Folk si occuperà di danze tradizionali in collaborazione con il musicista Alessandro Pipino. Infine, alle ore 20.30 nella Basilica Madonna dei Martiri, concerto ‘L’estasi del canto’ con la partecipazione di Claudia Koll che leggerà passi dalle opere di Hildegard.