Francesco e…La grande umanità dei Democratici

Questa sera , come “fascistello” (così mi ha definito qualcuno), seguivo con interesse la trasmissione su Rai1 “Viaggio nella Chiesa di Francesco” e parlava circa i tanti appelli del Papa sull’integrazione, misericordia e solidarietà…

In quest’ultima circostanza ho avuto nuovamente la conferma della “grande umanità” dei sinistrati democratici…

Nel premettere come sempre che i sinistrati non sono quelli di sinistra, che non esiste più, ma mi riferisco ad altro che sconfina in patologie serie e come “fascistello” (forse sbagliando) continuo a credere che l’integrazione dovrebbe essere culturalmente insegnata nelle scuole e a tutti , creando una certa predisposizione e facilitare da piccoli un dialogo con altre culture …Ma a quanto pare (come fascistello) sbaglio perché seguendo la trasmissione di Rai1, un alto esponente democratico ed ex presidente del consiglio (Letta) elogia un esperimento partito in Francia e che dovrebbe arrivare in Italia, reputandolo UN GRANDE ESEMPIO DA SEGUIRE e in linea con le parole del Papa ! .

In cosa consiste questa “genialata umanitaria” dei sinistrati democratici , civilissimi, intellettuali e aperti al nuovo e che come “fascistello” non ci sarei mai arrivato ? Grazie ai finanziamenti del Unione Europea in Francia si formano delle persone di varie etnie all’integrazione e gratis, PENSATE !!!

Ma la genialata e la grande umanità dov’è ?

I corsi sono a numero limitato e solo per 30 persone per tutta la Francia (mitici) e indovinate a chi fanno capo le strutture tanto elogiate dal democratico Letta e che si beccano i soldi europei per tanta umanità e toccante sensibilità? Nemmeno ve lo voglio dire …Andate su RAIPLAY e riguartatevi la trasmissione e…

COME SI PUO’ NON DEFINIRE QUESTA GENTE ” FECCIA E PIAGA DELLA SOCIETA’? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.