ilmimmo

La “Scuola” e il “problema” …Nello Stato del “tutto diritti” le mie domande

Questo articolo è fatto di domande e giunge dopo che sui social , mettendo da parte i repressi smanettoni e troll, tanti scrivono sul degrado generale che si sta vivendo. Chi lo scrive sono persone rispettabili e di una certa età e a volte mi stupisco per le stesse domande e mi chiedo: ” mi è sfuggito qualcosa? ”

Sono persone che vanno dai 25 ai 35 anni e quindi se la matematica non è un opinione sono all’inizio degli anni ’80 e frequentato le scuole degli anni ’90. Tenete in mente questo passaggio che è importante.

Alla base di tutto c’era e c’è la scuola che forma le nuove generazioni ?

Adesso non vorrei generalizzare ma pongo le domande su una evidente e inopinabile tendenza e la immagino (la tendenza) come la torre di Pisa che continua ad allungarsi senza fermarsi: cadrà è legge naturale e fisica.

Allora di qui qualche mia domanda  

Come mai la mia generazione dalla prima alla quinta elementare ha sempre avuto una sola maestra o un solo maestro e siamo riusciti a superare indenni gli anni ’70 – ’80 – ’90 ?

Come mai , subito dopo gli anni ’90 , nonostante in una classe elementare  ci fossero più professori e quelli di sostegno , abbiamo generazioni annichilite e menefreghiste, per non parlare del non rispetto delle regole e la mala educazione?

Come mai , subito dopo gli anni ’90 , nonostante in una classe elementare  ci fossero più professori e quelli di sostegno, oggi si avverte un ignoranza abissale sulle vicende storiche e su tutto il resto ?

Queste sopra sono una piccolissima parte delle tante domande che vorrei porre ma c’è un altro aspetto.

Mi hanno sempre detto e ho capito personalmente che il ruolo naturale in una “Scuola statale o privata” è quello di insegnare , allora mi chiedo perché oggi all’interno delle stesse scuole esistono :

  • i progetti finanziati con ulteriori  soldi pubblici per saper leggere e scrivere ?
  • i progetti finanziati con ulteriori  soldi pubblici per usare il pc?
  • i progetti finanziati con ulteriori  soldi pubblici ballare?
  • i progetti finanziati con ulteriori  soldi pubblici per la pace?
  • i progetti finanziati con ulteriori  soldi pubblici per il rispetto del prossimo?
  • i progetti finanziati con ulteriori  soldi pubblici per il rispetto dell’ambiente ?

Anche qui potrei continuare all’infinito e su temi che la scuola “deve dare in automatico” e senza il bisogno di un ulteriore progetto all’interno e senza un ulteriore spreco di soldi pubblici. Poi sarei stato anche d’accordo se il “risultato sociale e generazionale” fosse un altro.

Nonostante tutto questo “scialo”, il degrado è evidente e ritorna la tipica frase che uso da dieci anni : “i due passi avanti e i cento passi indietro ” . Quest’ultima riportatela in altri settore e parliamone anche dei continui insulti alle donne (dopo lotte femministe) quando si parla di quote rosa e quando , purtroppo, apprendiamo gli aumenti di femminicidi.

Chiudo pensando “al cane che si morde la coda” : cosa ci dobbiamo aspettare dai nuovi professori e dai nuovi esempi cresciuti sotto altri esempi fallimentari (dagli anni ’90 in poi ) e che oggi sono anche genitori ?

Ancora peggio : cosa ci dobbiamo aspettare dai nuovi “dottori e dottoresse” della nostra Sanità e che oggi sono uomini e donne cresciuti (dagli anni ’00 in poi ) come nel contesto precedente ?

Il dramma vero che temo di aver percepito quale è il problema principale di tutto , ma non lo dico questa volta e non perché temo di essere etichettato retrogrado, ignorante o altro , ma perché ci meritiamo che “tutto esploda” come sta succedendo in altri contesti . Solo con questo ultimo aspetto l’italiano si muove. Solo con drammi e vittime si muove e quindi basta solo aspettare e chi sta incentivando tutto questo , farà una brutta fine in maniera automatica e naturale , genitori compresi : già qualcosa si sta vedendo …

Non sono tutti uguali per fortuna ma la tendenza è sempre più dalla parte malata e deviata provocato da un pensiero imposto dall’alto e da gente mentalmente disturbata e che arriva da lontano

Meditate e approfitto, per rimanere in tema di devianze e malattie , per invitarvi ancora una volta a firmare e sostenere la petizione sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *