Il “Pane di Altamura” …Sempre desiderato ma… (VIDEO)

Nonostante ci sia una polemica aperta , anche con la vicina Matera, il pane di Altamura continua sempre ad avere un grande seguito in tutta Italia, molto ricercato e imitato. Non si tratta di giorni o mesi ma di anni e un motivo ci deve pure essere? Il motivo è semplice e va oltre la questione “D.o.p.” : a parte qualche eccezione e qualche truffatore , i nostri panificatori sono bravi. 

Le eccezioni però le sollevo sulla produzione industriale che vanta il “Pane D.o.p.” in maniera impropria , truffando di fatto i consumatori. Il ragionamento è semplice ed è alla portata dei alunni della prima elementare. Se si va a leggere le caratteristiche che dovrebbe avere “il Pane D.o.p.” di Altamura è facile capire che è impossibile raggiungere grosse quantità industriali, costanti , da grande distribuzione quotidiana,anche estera,  partendo dalla provenienza del grano che deve essere dai comuni indicati nelle linee “D.o.p. “ e così tutto il resto. La matematica non è un opinione e qualcuno fa il furbetto come ho scritto altre volte. Il problema è alimentare e con qualche tipo di grano (provenienza) vengono compensate le carenze di grano provenienti dal territorio?

Mistero …? Non tanto…Se parliamo di matematica e la cosa riguarda anche la pasta proveniente dal territorio ma ne parleremo in seguito. 

Resta di fatto che il 99% del pane prodotto artigianalmente ad Altamura e anche venduto fuori è di una qualità e bontà unici che , ripeto, va oltre il “D.o.p.” ed è quello che ha sempre contraddistinto i panificatori di Altamura. E se proprio qualcuno di fuori vuol fare provvista di prodotti da forno locali e vuole delle indicazioni serie , senza interesse, dove acquistare pane e altro in un ampia scelta , può anche scrivermi sulle mie pagine Facebook .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.