Per chi cade dal pero e per chi è arrivato adesso (VIDEO)

I recenti sviluppi politici hanno alimentato “una certa curiosità” e insistenza sulla mia persona da parte di chi mi segue silente da sempre e chi solo oggi “scopre la mia presenza sui” social dopo 10 anni . Pare che solo io , se proprio una persona mi interessa, vado a guardarmi articoli e post precedenti se proprio devo commentare il “suo pensiero” e mi riferisco a persone degne di attenzione e non a disperati repressi depressi che troviamo principalmente nel target grillino…Allora ho deciso di fare una rinfrescata mentale a seguito di alcune accuse inerenti la poca coerenza e il fatto che proprio io sia presente “represso e depresso” in maniera massiccia sui social …

Per sgombrare ogni dubbio : io sono costretto a stare sui social per il lavoro che faccio e che c’è una bella differenza da chi sta cazzeggiando nel difendere “interessi politici di terzi” e per giunta senza un soldo.

Oltre al lavoro che faccio, che a volte mi tiene incollato sui social anche contro mia volontà , interessano (sempre per lavoro) alimentare traffico web e tutto quello che ne consegue. Molto di tutto questo (85%) nemmeno si vede perché sono bravo (scusate la modestia) e perché per la buona riuscita di quel che faccio , non si deve vedere .

Altra cosa è la mia idea politica che è sempre stata chiara e limpida ed è di destra: non a caso in questi giorni , pur elogiando la politica di Salvini da sempre, non mi è andata giù questa coalizione “giallo-verde” con gli impostori grillini , che sono un ibrido ne carne e ne pesce e lo dico chiaramente perché non sarò mai “un inquadrato” che dice sempre si o un demente “grillino tipo”   …

Infatti , di qui anche l’esortazione a quelli di sinistra (se pur feccia della società parassitaria) ad rientrare nei propri ranghi e cominciare a fare un po di chiarezza come deve essere la politica vera . E continuo a non capire nonostante la vittoria netta del centro destra , perché Salvini non abbia preteso con forza la premiership ?!?! Continuo fiducioso a credere sia una tattica per schiacciare la “paraculata grillina” che comunque credo giunti al capolinea finalmente . 

Ultima cosa è quella che da 10 anni anni sto dicendo che italiani vivono sotto golpe mediatico che è il vero potere in italia. Non a caso parlo male anche di Berlusconi e Partito democratico e, nemmeno a farlo apposta, arriva per ultimo il colluso Di Maio al Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni …E quante volte ho messo in guardia su Di Maio & Co-llusi venduti e su quello che fanno?  Non è politica ma marketing paraculando mondo intero…Brutta copia di Berlusconi per intenderci con palese ambizione nazista …

Come si vede : con la maniacale coerenza sulla verità fa ricongiungere tutto e tutto torna ! Della serie “il tempo è galantuomo” …Una casa politica comunque la dovevo avere e quella ottimale per me è stata sempre quella di Giorgia Meloni che, quando c’è da bacchettare, non ha paura di affrontare anche suoi amici di coalizione e se in disaccordo e nel dissociarsi apertamente. Emblematica l’astensione al voto per ultimo governo che racchiude mio pensiero sopra.

Non ho scritto tutto per ovvi motivi ma spero che adesso sia chiaro per qualcuno su come la penso , giusto o sbagliato che sia e non impongo mai a nessuno il mio pensiero.

Si può sempre e comunque ignorare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *